Teatro
&
Scuola

 

CORSI DI FORMAZIONE 2001

Abbiamo dedicato una sezione agli indimenticabili Corsi di formazione passati, perchè dal loro ricordo cogliamo la forza di continuare a percorrere l'arduo sentiero della rete tra docenti e Istituti.

Ecco in ordine di apparizione i nostri magnifici

Gaetano Oliva Docente Università Cattolica - Scienze della formazione Brescia e Piacenza.

  • Corso di 36 h: per tutti.
    Teorico (storia del teatro) e pratico (espressione corporea, lettura, vocalità…), offre opportunità di apprendere ed approfondire gli elementi per una preparazione di base alla pedagogia del lavoro teatrale nella scuola.
back

Luì Angelini attore e regista della compagnia Arrivano dal mare - Cervia.

  • seminario di 10 h: adatto II ciclo e scuola Media.
    Pratico sugli elementi della comunicazione con oggetti nel progetto "macchine per un teatro incosciente".
back

Laura Baizini educatore area Psico-espresiva - Bergamo.

  • Seminario di 10 h: adatto materna, I ciclo e sostegno all'handicap.
    Pratico sulla corporeità coinvolta nel gioco simbolico.
back

Paolo Nani attore e regista - Danimarca.

  • Seminario di 6 h: per tutti.
    Pratico, su gli elementi dell'improvvisazione.
    "Senza regole non c'è gioco". Questa semplice frase illustra il fine di questa parte del lavoro - avere coscienza delle regole dei giochi che costruiamo.
    In realtà costruiamo sempre giochi, ma spesso non ne siamo coscienti; se riusciamo a essere coscienti delle regole dei giochi allora possiamo giocare con essi.
back
Rossana Bonorandi danza formatrice - Bergamo.
  • Seminario di 10 h: per tutti.
    Il corso si articola in laboratori pratici alternati a brevi riflessioni teoriche in modo di fornire agli insegnanti un'esperinza diretta e pratica di base sulla Danza Educativa.
    Questa disciplina d'insegnamento è ampiamente utilizzata nella scuola statunitense, francese ed inglese ed ha come caratteristica principale l'uso del corpo, del movimento e della musica a fini espressivi e comunicativi.
    Attraverso il gioco, l'invenzione l'espressione corporea, lo studio dei ritmi e delle discipline motorie, il bambino impara ad usare il proprio corpo e a percepire le emozioni e l'immaginario come mezzi per comunicare con gli altri.
    La peculiarità della danza di appartenere contemporanemente alle aree della conoscenza motoria, musicale, visiva, spaziale e della socializzazione, la rende uno strumento didattico indispensabile alla realizzazione di persorsi trasversali alle discipline espressive dell ascuola e ponte di collegamento tra attività e linguaggi verbali e non verbali
    .
back

Kaya Anderson attrice della compagnia Roy Hart Thatre - Francia.

  • Seminario di 6 h: per tutti.
    Pratico sull'esplorazione della propria vocalità attraverso l'espressione corporea.
back

Antonella Talamonti musicista, cantante, formatrice Scuola musicale Testaccio - Roma.

  • Seminario di 6 h: per tutti, in particolare docenti ed. musicale.
    Obiettivo degli incontri è quello di toccare alcuni punti chiave della comunicazione musicale, cominciando ad improvvisare in gruppo: come si stabilisce un sistema delle regole, come si individuano le proposte dell'altro, come si può costruire una risposta coerente.
    Attraverso esercizi, strutture di improvvisazione e analisi colletive, si farà esperienza di alcuni materiali sonori (note lunghe, linguaggio verbale, testi), e di possibili trattamenti compositivi attraverso interventi sui parametri del suono e sullo spazio.
back

Mario Barzaghi attore e danzatore di Katakali - Milano.

  • Seminario di 10 h: per tutti.
    Pratico sull'esplorazione delle potenzialita corporee.
    Dal musicista al falegname, dallo scultore al muratore tutti debbono possedere una Tecnh, un'ars, una tecnica: conoscere gli strumenti di lavoro, i materiali con cui e su cui lavorare. Il pittore deve conoscere i pennelli, le spatole, le tele e i colori…, così l'attore i suoi particolari strumenti che sono il corpo e la voce, nelle loro infinite possibilità e potenzialità.
    L'attore, allora, prima ancora di essere artista creatore, deve diventare artigiano: apprendere un mestiere, una tecnica, riconoscere e sperimentare i suoi strumenti, decifrare e possedere il loro linguaggio.
back

Gigi Gherzi regista - Milano.

  • Seminario di 10h: per tutti.
    Laboratorio pratico sull'esplorazione delle metodiche per la scrittura drammaturgica, partendo da elementi visivi.
back

Marco Bricco attore della compagnia Stilema Teatro - Torino.

  • Seminario di 9h: per tutti.
    Pratico e teorico sugli elementi dell'educazione alla teatralità e sul senso del gioco teatrale.
    In anni di attività ha sviluppato una personale ricerca sulle tematiche e sulle metodologie inerenti l'animazione teatrale e musicale. In particolare ha sviluppato un approccio che fonde gli elementi del linguaggio teatrale e musicale con meccanismi propri dei giochi di ruolo, allo scopo di valorizzare al massimo le potenzialità dei partecipanti.
back

Ferruccio Merisi attore della compagnia Attori & Cantori - Pordenone.

  • Seminario di 6 h: per tutti.
    Pratico sull'esplorazione delle caratteristiche della voce, le sue possibilità espressive, la lettura e l'interpretazionbe vocale di un testo.
back

Fabrizio Montecchi regista della compagnia Teatro Gioco Vita - Piacenza.

  • Seminario di 9 h: per tutti.
    Teorico pratico sull'esplorazione del teatro di ombra corporea e di figura.
back

Naira Gonzales regista attrice della compagnia Cervo Disertore - Argentina.

  • Seminario di 10 h: per tutti.
    Il seminario verte sulla creazione del personaggio. Ogni partecipante lavora alla ricerca delle azioni fisiche partendo dalle imitazioni dei diversi animali.
    Questo materiale è indirizzato il più lontano possibile dalle nostre consuetudini, permettendo così al personaggio di non essere schiavo dell'interprete e permettendo all'interprete di perdersi in un labirinto, per poi trovare all'improvviso in un vicolo nascosto, il personaggio.
    Senza cercalo alla fine della strada diritta, là dove di solito ci aspetta la retorica.
back

Albino Bignamini attore della compagnia Pandemonium Teatro - Begamo.

  • Seminario di 9 h: per tutti.
    Pratico sull'esplorazione vocale e sulle personali possibilità.
back

Alessandra Ghiglione docente Università Cattolica - Milano.

  • Seminario di 10h: per tutti.
    Terorico pratico approfondisce gli elementi relativi al narrare attorno ad un tema e alla narrazione autobiografica.
back

Home